.

lunedì 28 luglio 2008

LA MILANO DA BERE - UNA GRAN BELLA CITTÁ DEGLI ANNI 80


3 giorni per tuffarsi indietro nel passato.
Ritornare nel mondo degli zaini Invicta , degli yuppies , dei Duran Duran, di Self Control di Raf, delle Timberland carrarmato, del cinto el charro!! Delle moto cinquantino!!!!!!!!
Non si puó dire che la cittá sia leggermente arretrata ,rispetto ad altre cittá europee, perché dopo tutto é la cittá italiana della moda , del design, quella sempre all’avanguardia, no non é questo ...é una bellísima cittá degli anni 80.
La metro, i tram , i chiochi, i bar, i locali , le insegne , le auto della polizia (Fiat Croma) ti senti veramente di stare negli anni 80.
Mi sentivo comparsa in uno di quei film tipo : “sposeró Simon Le Bon” o in un film di Jerry Calá.
3 giorni a cercare un insegna retró RAMAZZOTTI o CAMPARI ,e beccando una scritta CINZANO che mi ha reso veramente felice
La Milano da bere (5 euro una lattina di birra o uno scioppino) , la Milano della moda, speravo di trovare un paninaro, ma forse chiedevo troppo.
La Milano del “ueee figaaa” una gran bella cittá degli anni 80 , che mi ha riportato ai giorni nostri solo quando ho incontrato in metro “Fabrizio Corona”.
Proprio lui, “Corona non perdona” , l’emblama della Milano degli ultimi mesi , della Milano 2007/2008, in metro ed é proprio uguale a come si vede in tv....che sfiga ¡! Speravamo di incontrare mal che andasse qualche calciatore, attore, attrice, stilista invece l’unico, diciamo VIP incontrato ....il piú trash della storia culturale e gossippara italiana : FABRIZIO CORONA...
MA QUELLO CHE IMPORTA É CHE GLI ANNI 80 NON SONO MORTI , NON SONO FINITI , BASTA ANDARE A MILANO E SI RITORNA INDIETRO NEL PASSATO, SEMBRA QUASI UN PARCO DI ATTRAZIONE TEMÁTICO QUESTA MILANO.
Se dovessero fare una reunion del primo LIVE AIDS , con Madonna , Duran Duran, Spandau Ballet, Cindy Louper, Wham , Cultur Club, Raf, Spagna , la location piú adatta sicuramente é Milano , non ci sarebbe da mettere nessun tipo di scenografie é tutto giá pronto

GRAZIE MILANO ,

Nessun commento:

Posta un commento