.

lunedì 24 ottobre 2011

ADDIO SIC!!


ADDIO SIC ...
pace a te e a tutti coloro che sono morti sulle due e quattro ruote e di cui nessuno conosce il nome .
Si potrebbero scrivere migliaia di parole per te e per tutti colore morti per la stessa passione che vi accomuna , ma non cé niente da dire e tanto meno da scrivere , perché sarebbero unicamente parole scontate.
Ci rimarrá il tuo ricordo , quel ricordo della tua faccia da cazzo sempre allegra e guascona che si scontrava con quell'ambiente serio e professionale dove tu spesso eri mal visto per quel tuo atteggiamento goliardico .... ma gli altri non riuscivano forse a capire che alla fin dei conti nonostante le responsabilitá , la fama e i soldi avevi solo 24 anni.

ciaoo bello adesso porta un poco di allegria anche lassú

giovedì 6 ottobre 2011

Ryanair - viaggiare in lowcost


Chi non si é trovato ultimamente a viaggiare su di un volo Ryanair?
E tra chi ha viaggiato con la compagnia irlandese quanti non hanno avuto da ridire sulla politica commerciale?
In questo post voglio rompere una lancia nei confronti della compagnia aerea che piú di ogni altra cosa al mondo ha permesso ai cittadini europei di poter conoscere angoli d’Europa , anni fa impensabili da visitare.
Volendo o no é proprio grazie a Ryanair che si é avuta la possibilitá di visitare grandi capitali europee , piccoli centri culturali, sino ai piccolissimi paesini sconosciuti prima dell’avvento di Ryanair (chi conosceva prima Girona ? Bouveis ? Bergamo Orio al Serio?).
Vivendo A Barcelona e avendo famiglia e vecchi amici a Cagliari( o meglio a Pirri – vedi post precedente) , ma anche per viaggi di piacere , Ryanair mi ha permesso spesso con pochi euro di poter tornare a casa quando voglio o di visitare un angolo d’Europa per vacanza !.
Con Ryanair prenotando con anticipo é possibile trovare delle offerte di biglietti andata e ritorno a 10 euro , il massimo è quando riuscí a trovare un biglietto Parigi – Oslo a 1 centesimo tassa incluse.
É vero che la maggior parte degli aeroporti della compagnia non sono mai aeroporti principali ma tutti piuttosto lontani rispetto alla grande cittá di destino, ma a conti fatti riuscendo a trovare una buona offerta di biglietti , anche se il prezzo del bus dall’aereoporto alla cittá risulta essere un costo da preventivare , risulta sempre essere compensato!Ricordiamoci quanto costavano e quanto costano certi biglietti in aeroporti principali!
Se in questo post difendo Ryanair e la sua politica commerciale , che permette di viaggiare a poco prezzo , non posso essere dello stesso parere su tanti passeggeri che utilizzano queste linee , in particolar modo quelli italiani.
Viaggiando spesso con questa compagnia ho ormai fatto l’occhio sulle caratteristiche dei passeggeri italiani con Ryanair con quelli del resto d’Europa, forse coloro che piú si avvicinano a noi come caratteristiche sono gli spagnoli .
Che la fila per l’imbarco non abbia nessun ordine e criterio , non é solo una caratteristica per i viaggi di Ryanair ma é una caratteristica tutta nostra in generale, ma quello a di cui non posso fare a meno di notare durante le attese in aeroporto sono le ormai consuete liti e lamentele durante la fase di imbarco.
Ryanair dal momento in cui fai il biglietto per tutta l’attesa in aeroporto per l’imbarco , ti dice :
é possibile un unico bagaglio a mano (borsetta compresa) per passeggere , il bagaglio a mano non puó pesare piú di 10 Kg e deve avere certe misure .
Scritto in 45 lingue nella carta d’imbarco e ripetuto di continuo dalle megafonie dell’aereoporto.
NO ! Ogni volta spunta sempre fuori una voce :
.- Per 2 Kg ... mi fai pagare 20 euro ( ...magari ha pagato il biglietto 5 euro)
- Ma scusa ma anche la borsetta?
Oppure tentativi di far entrare una valigia (quella classica comprata dai cinesi) modello baule africano misure 1 metro per 1 metro mezzo , nella verifica misure delle valigie alla porta d’imbarco , per evitare di pagare quei 20/30 euro di imbarco valigia.
Ogni volta giú grida proteste , lamentele :
siete dei ladri!! Miserabili ! Che vergogna ! etc etc etc ... tutto in italiano nei confronti delle hostes (tra l’altro mal pagate) che non capiscono nulla d’italiano e che devono ogni volta subirsi le solite scenette da commedia napoletana.
Ë anche comune vedere scenette dove pur di evitare di pagare il sovrapeso della valigia diversi passeggeri iniziano a indossare 4 magliette, due maglioni , due giacconi , un altro maglione lo si lega in vita , un altro viene usato come sciarpa , un paio di scarpe ai piedi e una latro paio infilate nelle manoi a mo di guanti …
E naturalmente ……..RYANAIR FA SCHIFO SONO DEI LADRI , CERCANO SEMPRE DI FREGARTI I SOLDI!!
Domando…è Ryanair che cerca di fregarti i soldi ? Dicendoti che devi rispettare determinate regole ? O sei tu che nonostante ti abbiano informato delle regole decidi ugualmente di infischiartene e di rischiare …sperando della mancanza di controlli , perché magari nell’ultimo viaggio ti è andata liscia?
Chi è il ladro? Chi è il Miserabile?
E poi , mi domando , soprattutto a quegl’ italiani che prendono Ryanair , con Hogan ai piedi , polo Ralph Lauren e occhiali Carrera in viso , con atteggiamento da splendido e da uomo di mondo , che si lamentano della scarsità del servizio della compagnia , del fatto che ti fanno pagaare anche un bicchiere d’acqua e il giornale.
A questo genere di italiani in particolar modo , che mi è capita spesso di trovare in aereo, dico :
ma se hai pagato il tuo biglietto andata e ritorno quanto ? 50 o 80 euro e ti obbligano a pagare 30 euro perché la tua valigia supera le dimensioni consentite , e ti invitano a comprare profumi , pizze , gratta e vinci (questi si peró che gli italiani li comprano…tra l’altro sono gli unici ) …ma che cazzo vuoi????
Se non ti va bene , la prossima volta , vai in un agenzia di viaggio e ti prenoti un bel volo con Alitalia, Lufthansa o AirFrance, dove puoi portarti tutti bagagli che vuoi, ti danno il panino con la coccola , la caramellino, il giornale , la salvietta deumidificata e vediamo quanto ti viene a costare il biglietto !!!
Vediamo se riesci a strappare lo stesso prezzo!!
Ë vero che Ryanair é come uno di quei bus messicani o di quei treni indiani dove riuscire a trovare un posto è ogni volta una battaglia , ma pagando 5/10 euro puoi scegliere l’imbarco prioritario e cosí ti puoi prendere tranquillamente il tuo bel posticino.
Facciamo un esempio :
Barcelona El Prat – Paris-Bouveis : 40 euro andataa e ritorno + 32 euro di bus andata e ritorno + 1 valigia da imbarco 20 euro + 5 euro imbarco prioritario : 97 euro …ipotesi questa contando il massimo del confort .
Provate con una compagnia di bandiera lo stesso prezzo ….é impossibile!!
Per tutta questa serie di motivi ringrazio e difendo Ryanair perché è vero che alcune volte ho dovuto pagare salatamene per il sovrapeso delle mie valige ma in linea di massima considerando tutte le volte che ho utilizzato i loro servizi …continuo ad averci guadagnato e ad essere “debitore nei confronti della compagnia”.
Per tanto se non vi va di arrangiarvi per una o due ore di viaggio e di rispettare le regole della compagnia è meglio che evitate di prenotare biglietti con Ryanair.